federconsumatorigiovani.it :




 

Scambio casa: vacanza alternativa dove "tu stai nella mia casa ed io nella tua".

Lo Scambio Casa è un nuovo modo di fare vacanza che ha preso piede in molti Paesi del mondo ed anche in Italia. Sono sempre più, infatti, le persone che decidono di scambiarsi le case per una villeggiatura usufruendo dell’opportunità di conoscere nuovi posti senza prosciugare il proprio portafoglio!
Sembra quasi che lo scrittore/direttore Nancy Meyers nello scrivere la trama della commedia “L’amore non va in vacanza”si sia ispirato a questo modo alternativo di viaggiare. Nella commedia, infatti, le protagoniste, che vivono a 6000 miglia di distanza, entrano in contatto tramite un sito web, specializzato nello scambio di abitazioni e decidono di trascorrere le vacanze di Natale ognuna nella casa dell’altra: una si trasferisce in una moderna e tecnologica abitazione di Los Angeles, l’altra si stabilisce a Rose Hill, vicino a Londra, in un accogliente cottage innevato della campagna inglese.
Diverse sono le curiosità sull’argomento: molti si chiedono come si  possa aderire a questa iniziativa, se sia molto onerosa, se ci si possa fidare e quanto sia sicuro affidare la propria casa, i propri beni a dei perfetti estranei … Vediamo un po’ di  capirci qualcosa!
Innanzitutto è opportuno precisare che lo scambio può riguardare tanto la residenza abituale quanto una seconda casa e può comprendere, se lo si desidera, anche l’utilizzo della macchina.
Anche chi è in affitto può “scambiar”il proprio appartamento purchè il proprietario ne sia a conoscenza.
Non è necessario avere una casa da sogno: anche una normalissima casa di città o in campagna può essere allettante; non è rilevante né l’ubicazione della casa né le sue dimensioni..l’importante è che vada bene ai partners dello scambio e che quindi siano d’accordo.
Per aderire all’iniziativa, e poter contattare gli ipotetici partners, è opportuno iscriversi ai siti web specializzati in queste operazioni. La quota d’iscrizione oscilla dai 50 ai 150 Euro annui e permette di partecipare ad innumerevoli scambi-casa e di modificare il proprio profilo tutte le volte che lo si vuole.  In seguito all’iscrizione, di solito, viene rilasciato un account ,identificato da username e password, indispensabile per accedere all’area iscritti e per visionare le varie offerte.

SUGGERIMENTI PER UNO SCAMBIO DI SUCCESSO

Uno scambio di successo inizia con un buon dialogo tra le parti: una volta trovato un potenziale partner  per  lo scambio vi suggeriamo di instaurare una comunicazione per capire e conoscere le rispettive preferenze.

  • Fate un accordo, preferibilmente scritto, per specificare i punti fondamentali dell’accordo: date, numero degli occupanti e servizi concordati (ad esempio l’accesso al mare, l’eventuale uso dell’automobile, o del parcheggio ad essa riservato e quant’altro fosse considerato importante per l’accordo di scambio)
  • Considerando che le date della partenza potrebbero non coincidere per entrambe le famiglie (in tal caso bisognerà lasciare comunque libera e a disposizione dei propri ospiti la propria casa), vi consigliamo di incontrare i vostri “ospiti”prima della partenza al fine di spiegare ai nuovi arrivati  molte cose sulla vostra casa e chiarire alcuni dubbi direttamente con loro. Conoscersi personalmente aiuta ad avere fiducia nei propri ospiti e ad essere certi che la propria casa sarà in buone mani

 

  • Tutto ciò che viene usato e consumato dovrebbe essere ricomprato
  • Se ci sono animali da custodire, date informazioni dettagliate sulle loro abitudini alimentari e indicate cosa fare in caso d’emergenza

 

  • Lasciate vicino al telefono un elenco con i numeri d’emergenza (pompieri, carabinieri, assistenza sanitaria etc etc..). Queste informazioni variano da paese a paese e non è detto che l’ospite li conosca

 

  • Rendete noto ai vostri vicini che qualcuno soggiornerà nella vostra casa
  • Vi suggeriamo di riporre i documenti importanti e i gioielli in una cassaforte o in banca. Se in casa ci sono oggetti di grande valore, metteteli in un’area della casa(ad esempio in una stanza) e fate presente dell’inutilizzabilità della stessa

 

  • Fate un inventario degli oggetti che lasciate in casa e chiedete di controllare e firmarlo all’arrivo
  • Stabilite sin dal principio e prima della partenza  cosa fare della biancheria ( se i vostri ospiti dovranno portare la propria oppure se potranno usare  la vostra)

 

  • Lasciate informazioni sul funzionamento di sistemi di sicurezza e aria condizionata. Spiegate come chiudere l’acqua, il gas e la luce

 

  • La casa dovrebbe essere lasciata nella stessa condizione in cui la si è trovata: accordatevi precedentemente sulle pulizie iniziali e finali dell’appartamento

 

  • Se scambiate una seconda casa, abbiate la premura di garantire la presenza degli articoli primari tipo stoviglie e utensili
  • Stabilite precedentemente alla partenza, il pagamento dei consumi( telefono, acqua, gas e luce). Per scambi dalla breve durata, in genere, ognuno paga le proprie bollette

 

  • Se nello scambio è incluso anche l’utilizzo della macchina, bisogna assicurarsi che la compagnia assicuri anche i propri/vostri ospiti. Alcuni assicuratori richiedono una fotocopia  della licenza della guida estera. Il proprietario dell’automobile dovrebbe essere responsabile della manutenzione ordinaria; per gli eventuali extra bisognerà stabilire preventivamente a chi toccherà pagarli

 

  • Decisa e confermata la data di partenza, prenotate il volo, fate la fotocopia dei biglietti ed inviatela ai partners dello scambio per ufficializzare il patto ed evitare cattive sorprese

 

Spero che abbiate preso nota e … buona partenza!!!!

 


HOME

CHI SIAMO

FORUM

LINKS


DILLO A NOI

Dettagli





Invia
Se vuoi contribuire con allegati clicca qui


Note


  • Currently 2,6/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Votato 2,6/5 stelle (179 voti)