federconsumatorigiovani.it :




 

Outlet: qualità e convenienza

Siete stanchi di aspettare i saldi per togliervi qualche sfizio? Stanchi di dover solo ammirare in vetrina quel pantalone, quel golfino che tanto vi piace ma che, ahimè, il vostro portafoglio non può permettersi? Non preoccupatevi, in vostro soccorso arrivano gli outlet e gli spacci aziendali!!
E’ ormai da qualche anno che , dal nord al sud del nostro paese, spuntano gli outlet center e i parchi commerciali che offrono merci di ogni tipo a prezzi particolarmente vantaggiosi. Si tratta di veri e propri villaggi, con tanto di vie e quartieri su cui si affacciano le vetrine dei più noti ed apprezzati marchi di abbigliamento,calzature, pelletterie, intimo, biancheria per la casa e casalinghi, profumerie, gioielli, bigiotterie ma anche alimentari, vini e liquori.
In questi negozi si trovano tutto l’anno prodotti a prezzi davvero contenuti, con percentuali di sconto che variano dal 10 al 70%, a seconda della tipologia  : collezioni dell’anno prima, ultimi pezzi, capi difettati o provenienti da campionari, sfilate ed esposizioni … è sufficiente avere un po’ di pazienza e un pizzico di fortuna per fare veri e propri affari!
Ma chi va all’outlet? Per la maggior parte sono donne tra i 30 e i 40 anni (66%), ma sono in aumento anche i clienti tra i 55 e i 64 anni. Anche l’uomo non resiste alla tentazione/seduzione dello shopping a buon mercato.
Superata la diffidenza iniziale e la paura di trovarci capi da mercato o fondi di magazzino, la maggior parte di chi fa acquisti in un outlet ci ritorna.
L’immagine odierna degli outlet è ben lontana da quella degli anni passati … allora si trattava di locali adiacenti al magazzino, arredati semplicemente; oggi si può parlare di vere e proprie boutique, sobrie ed eleganti, che mettono in risalto la merce esposta e danno la possibilità al cliente di curiosare e provare i capi solo e quando si vuole.
L’Outlet piace a tutti:clienti e aziende; i clienti trovano merce di qualità a buon prezzo, il negozio-spaccio rappresenta un canale per togliere i costi di distribuzione e vendere direttamente, e di più, al cliente finale e ai prezzi del grossista.
L’outlet , così descritto, potrebbe esser considerato un “tempio dello shopping”, un luogo dove “i sogni e i desideri diventano realtà”, in parte è vero ma non bisogna mai abbassare la guardia ed essere sempre attenti a non cadere in piccole truffe.
Noi, possiamo solo darvi piccoli consigli ed accorgimenti per far sì che gli acquisti siano davvero oculati e convenienti; Ricordatevi dunque che:

  • La merce messa in vendita appartiene alle passate stagioni ( al massimo 12 mesi! )
  • La merce può avere qualche difetto di produzione, ma nel caso è un dovere del negoziante segnalarlo!! 
  • La legge stabilisce che è necessario allegare alla merce in vendita il cartellino ove sia visibile il prezzo iniziale, il prezzo outlet scontato e, nel caso ci trovassimo nel periodo dei saldi, il prezzo ulteriormente ribassato (e quindi la percentuale indicante lo sconto);
  • La merce acquistata non sempre si cambia: il cambio è solo a discrezione del negoziante, che spesso lo assicura ma sempre dietro presentazione dello scontrino fiscale. Vi consigliamo, pertanto, in caso di indecisione, di concordarlo all’atto dell’acquisto! Nel caso in cui la merce sia danneggiata ( e non segnalata) o non conforme alle caratteristiche pubblicizzate, il cliente ha il diritto di richiedere ed ottenere la riparazione e, volendo, la sostituzione del prodotto; nel caso in cui ciò non sia possibile, gli verrà rilasciato un buono acquisto.

 


HOME

CHI SIAMO

FORUM

LINKS


DILLO A NOI

Dettagli





Invia
Se vuoi contribuire con allegati clicca qui


Note


  • Currently 2,4/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Votato 2,4/5 stelle (178 voti)